Corti al globe edizione-2018

 

Gigi Proietti, direttore artistico del Silvano Toti Globe Theatre di Roma, Politeama S.r.l. propongono di celebrare i 15 anni dalla nascita del teatro di Villa Borghese con una nuova iniziativa.

La proposta è rivolta ai cineasti per opere di produzione sia italiana che internazionale. Ai partecipanti viene chiesto di raccontare con un cortometraggio il Teatro: la propria visione di esso come forma artistica, luogo, idea astratta o concreta, voce, suono, immagine, testo, autore.

Perché ci piace o non ci piace? Perché non possiamo farne a meno? E poi, è ancora importante oggi? Quali autori ci colpiscono e perché? Quanto e in che modo il teatro può essere un mezzo di comunicazione attraente e valido per le nuove generazioni. Oppure è obsoleto ed inutile?

E’ in grado di stare al passo coi tempi, fare trend su twitter e vincere like? Il tema è volutamente ampio per permettere ai concorrenti di spaziare quanto più possibile con la fantasia ed esprimersi in libertà.
I lavori verranno valutati da una giuria qualificata, la quale decreterà i vincitori e conferirà una targa di riconoscimento nella serata di premiazione.
Play, jouer, jugar, actuar, spiele, giocare, suonare, recitare. Il cinema così incontra il teatro, senza richieste specifiche da parte della Direzione Artistica né della Organizzazione, – piuttosto che una Call to Action, la definiremmo una Call to Play – per una fusione volta all’apertura di entrambi i settori, spesso accostati ma così diversi.Molti autori del cinema hanno raccontato il teatro, ed essendo un tema inesauribile noi invitiamo i partecipanti ad esplorarlo in vista del nostro Concorso.
Saremo entusiasti di ricevere un cortometraggio realizzato appositamente per il nostro Concorso, ma accoglieremo calorosamente anche i corti che hanno già conosciuto manifestazioni analoghe.

Come funziona:
Entro e non oltre il 25 giugno 2018 gli iscritti dovranno aver inviato i cortometraggi in forma digitale tramite
piattaforma (wetransfer/vimeo, ecc) a cortialglobe@globeroma.com
I cortometraggi dovranno avere una durata massima di 10 minuti inclusi i titoli di coda.
La Commissione del Concorso selezionerà 10 film che saranno proiettati all’interno del Silvano Toti Globe Theatre in concomitanza degli spettacoli in programmazione i lunedì sera (il calendario di proiezione sarà reso noto sul sito www.globetheatreroma.com entro la seconda settimana di luglio 2018).

Il corto inviato deve essere obbligatoriamente corredato della scheda di presentazione (dai relativi allegati), dalla dichiarazione liberatoria, nonché dal regolamento debitamente compilati e firmati, pena l’esclusione. Una giuria qualificata valuterà la qualità dei lavori selezionati per poi conferire una targa di riconoscimento nella serata di premiazione.

Documenti da scaricare per la partecipazione al concorso