CERCA

MENU

CHIUDI

Stagione 2020

VAI AGLI SPETTACOLI  
E’ con grande piacere che annunciamo che per il diciassettesimo anno consecutivo si riapriranno le porte del Silvano Toti Globe Theatre, unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti.

Da tre anni il Globe è parte del Sistema di Teatro Pubblico Plurale, coordinato dal Teatro di Roma e promosso da  Roma Capitale - Assessorato alla Crescita Culturale. La nuova stagione 2020 fa parte di Romarama, il programma culturale promosso da Roma Capitale. 

Sotto la direzione artistica di Proietti il teatro ha raccolto un successo sempre crescente arrivando ai circa 61.026 spettatori del 2019.

Dopo il forzato distanziamento sociale lockdown, finalmente siamo in grado di comunicare la data di apertura che sarà il 29 Luglio. Main sponsor Banco BPM. L’obiettivo è quello di confermare agli spettatori un appuntamento di incontro e condivisione che è diventato consuetudine dell’estate a Roma. Il nostro intento sarà quello di offrire una serie di spettacoli coerenti con la programmazione che ha distinto il teatro, cercando per quanto possibile di non penalizzare la ricchezza numerica degli interpreti, senza trascurare uno sguardo alla formazione e alla didattica.

La grande novità di quest’anno è la collaborazione con un partner naturale per collocazione ed eccellenza, l’Accademia Nazionale d’arte drammatica “ Silvio d’Amico”. 
In coproduzione con Politeama s.r.l. - Teatro di Roma – Accademia Silvio d’Amico,  il Globe ospiterà una nuova versione de “ I due gentiluomini di Verona" con le musiche del premio Oscar Nicola Piovani , la traduzione originale di Vincenzo Cerami, per la regia di Andrea Baracco . Offrirà a giovani attori  l’occasione, l’emozione  di debuttare nella professione, incontrando un pubblico numeroso, recitando su un grande e vero palcoscenico le parole di un autore che costituisce un appuntamento fondamentale per ogni interprete.
E’ questo il giusto sviluppo di uno spazio che ha ospitato in precedenza i debutti degli allievi di tante scuole nazionali di recitazione e ha organizzato laboratori incentrati su testi shakespeariani. Anche in questa stagione si terrà uno studio/laboratorio di Marco Carniti su” Lucrezia” di William Shakespeare.

Nonostante il rallentamento dovuto al  Covid 19, il 16 aprile 2020, abbiamo inaugurato l’Archivio Silvano Toti Globe Theatre promosso e ospitato dal Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell’Università Roma Tre, con cui continua anche quest’anno la collaborazione. Durante la stagione, infatti, il teatro ospiterà il PCTO di Roma Tre rivolto a studenti delle scuole superiori romane e laziali, dedicato alle potenzialità del teatro Shakespeariano per l’apprendimento della lingua inglese.

Si conferma anche in questa programmazione il nostro impegno per favorire un incontro gioioso e aggregante dedicato ai bambini e alle famiglie sotto il segno di Shakespeare.
Ci saranno tanti debutti, ospitalità, sorprese musicali e sarà ancora più bello tornare ad incontrarci sotto il cielo stellato di Villa Borghese.

Si ringrazia BANCO BPM che per il quarto anno consecutivo sostiene la rassegna teatrale come main sponsor, con il suo contributo sono stati realizzati progetti che hanno avuto un grande interesse artistico e utili a tanti giovani che si sono potuti affacciare alla realtà teatrale.
VAI AGLI SPETTACOLI  
spettacoli-2020-cover__w960
spettacoli-2020__w960